Perchè devi fare i ticket di segnalazione per i programmi open source

This article has been written before more than 1 years, information might old.

Leggi la versione aggiornata del 2018!

Sei un’utente insoddisfatto? Uno sviluppatore deluso? Uno qualunque che  vuole far conoscere al mondo i problemi con un programma?

SEGNALALI!

Come tutte le cose se non c’è la ricerca non c’è neanche l’evoluzione della tecnologia e il suo miglioramento. Se nessuno si fosse lamentato e avesse segnalato quanto fosse osceno IE6 la gente continuerebbe ad usarlo senza problemi.
e tu dovresti fargli i siti che ci funzionano!

Segnalare gli errori in modo intelligente ovvero non dicendo “non mi funziona! fà schifo! lasciatelo perdere” che non serve a niente ed ai poveri sviluppatori fà solo salire l’incazzatura al livello super sayan di quinto livello.

Se andate dal dottore gli dite cosa vi fà male e gli dati più dettagli possibili quindi perchè non farlo anche con il software?

Come fà lo sviluppatore ad immaginarsi gli errori? Può arrivare solo ad un certo punto e poi si ferma.
Fornire il maggior numero di informazioni permette allo sviluppatore di studiare il problema, replicarlo (che è molto importante) e poi di fare dei test di correzione. Se tu ti lamenti sui social non ottieni niente.

La mia esperienza

Io ho iniziato a segnalare errori nei programmi da Windows XP quando ti diceva è successo un errore (un’altro??) quindi lo segnalavo nella speranza che si sistemassero quello scolapasta.

Con i forum si aperto è un mondo dove potevi contattare direttamente gli sviluppatori anche nella tua lingua per segnalargli i problemi. Come OxygenKDE che aveva come community di riferimento LinuxQualityHelp (riposi in pace) che era una community italiana. Si OxygenKDE è un’estensione per Firefox italiana 😀

Passando a linux ho scoperto l’importanza del report degli errori. Con il passaggio da KDE 3.5.10 a KDE 4.0 era molto normale incontrare crash di sistema ed altro ma veniva fornito un tool molto simpatico per il report quindi ho fatto la mia parte segnalando i problemi o aggiungendomi in discussioni sullo stesso problema che avevo anch’io.

Quindi passando dal bugzilla di KDE, sono passato al forum, a KDE-look/KDE-apps/Qt-Apps rimanendo nello stesso progetto fino a fare anche qualche patch stupida per Kate.

Questo su KDE, poi sono passato a Mozilla con qualche ticket passando su Github fino all’email personali degli sviluppatori stessi.

Oggi per lavoro invece segnalo molti ticket per i plugin di Wordpress, arrivando anche a notare che apro 1-2 ticket a settimana.

Uno sviluppatore che sa segnalare bene i bug è uno sviluppatore che non scrive quei bug. L’esperienza in questo lavoro di testing ed uso è utile nel lavoro di programmatore e permette di aprire la mente.

Il problem solving è denaro per uno sviluppatore quindi aiutando gli altri fai molteplici cose, dal sistemare il problema che hai, fare esperienza ed aiutare gli altri.

Questo è lo scopo di questo servizio che non è meramente egoistico!

Oggi la questione poi si è evoluta con i marketplace per le app dove la gente commenta in modo inutile anche con insulti creando solo un voto basso all’applicazione (che nella maggior parte delle volte non se lo merita) e che rende dubbioso lo sviluppatore.

Io sono dell’idea che uno sviluppatore che trova i bug altrui e che suggerisce come risolvere ed in caso li corregge direttamente è un’ottimo sviluppatore perchè sà agire in codice altrui.

Lo stesso discorso vale per l’utente normale, la soddisfazione di dire c’era questo problema e grazie a me adesso l’hanno sistemato! Vuol dire che io come utente conto per questo programma da centinaia/migliaia/milioni di download!

Fai la tua parte per i progetti open source e non rimarrai deluso.
Sopratutto non scrivere insulti perchè stai insultando il lavoro di un programmatore o più che crede in questo progetto.
Attivati e nessuno potrà dire che non hai fatto niente. Perchè a lamentarsi sono bravi tutti ma a cambiare le cose sono pochi.

84556-Android-meme-I-fixed-it-Apple-El8G

Incomincia a farlo con i programmi e vedrai che questo modo di agire ti aiuterà anche nella vita. Il problem solving è utile non solo agli sviluppatori ma anche alle persone nella vita quotidiana.

PS: per esempio potresti segnalarmi che ci sono troppi meme in questo post ed io potrei dirti che non è un bug ma è una feature. Io ho notato la cosa, la prossima volta potrei mettercene di meno ma non sarebbe divertente 😀

UPDATE: Ho scritto questo articolo due settimane fà e ci sono state altre novità dal punto di vista dei ticket…

Cominciamo da Ceceppa Multilingua un plugin italiano per Wordpress che ho fatto conoscere in community WPItaly+ e di cui abbiamo fatto un hangout con l’autore come ospite. Ho segnalato diversi problemi e bug, correzioni alla lingua in italiano con una pull request e proposte. Qual’è stata la risposta? Nel giro di una settimana tutto sistemato e le feature sono state integrate in un lampo!

Parliamo sempre di Wordpress e passiamo a WPDK (Wordpress Developer Kit) dove ho segnalato diversi bug e mi hanno pure citato nel changelog.

Cambiamo argomento ed arriviamo ad un mese fà parlando di Google2Ubuntu uno script per Linux per usare le api di google per il riconoscimento vocale e dare comandi al proprio pc. Tradotto in italiano ed ho aiutato lo sviluppatore a risolvere un bug che su Debian o altre combinazioni software non ne permetteva il funzionamento. Tipo 50 commenti in 3 ticket.

Perchè aggiugnere questa postilla? Semplice per dimostrare con casi veramente recenti come un contributo sia piccolo che grande permette di fare la differenza.

2 thoughts on “Perchè devi fare i ticket di segnalazione per i programmi open source

  1. basta vedere certe segnalazioni nel play store 😀
    potrebbero caderti le braccia.
    del tipo: “AHHHHHHHHHHH NON FUNZIONA, RISOLVETE!”

    1. Mi arrivano email senza testo solo con oggetto con scritto no funciona.
      Capisci perchè scrivo poi queste lamentele XD

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Perchè devi fare i ticket di segnalazione per i programmi open source

time to read: 4 min
2