Mobile & Embedded Firenze – Io c’ero

Come ho detto nel post scorso sono stato invitato come relatore riguardo Firefox OS a Firenze dal GDG Firenze per l’evento Mobile & Embedded.

Avrei dovuto essere co-relatore insieme a Luca Greco ma non è potuto venire all’ultimo momento quindi ho fatto da solo.
Devo dire che gli organizzatori sono stati molto gentili mi hanno preso alla stazione e riportato a fine evento.

Parliamo dell’evento incominciando col programma:

14:00 – 14:15 — Registrazione
14:15 – 14:45 — Apertura

14:45 – 15:30 — Maurizio Caporali (UDOO)

“Programming objects with Android: Home automation, Digital signage and Smart Object using Android”

15:30 – 16:00 — Tobia Caneschi (AppsFuel)
“#Html2Native” – Developing and distributing HTML5 Mobile Web Apps on Android”

16:00 – 16:30 — Luca Masini, Roberto Avanzi (GDG Firenze)

“EEIncremental Store”

16:30 – 16:45 — Coffee break

16:45 – 17:30 — Luca Greco, Daniele Scasciafratte (Mozilla Italia)
“Firefox OS: where WebApps become Native”

17:30 – 18:00 — Intel NDK x86

18:00 – 18:30 — Fabio Collini (GDG Firenze)

“Clean Android Code”

18:30 – 18:40 — Chiusura
18:30 – … — Aperitivo

Ho potuto conoscere diverse persone interessate a Firefox OS, la cosa che mi ha colpito che c’è molta gente che non sapeva del lancio in Italia. Dobbiamo diffondere di più la notizia a quanto pare!

I primi a fare il talk sono stati quelli del team di UDOO (progetto italiano) con la loro board/minipc ovvero un ibrido tra Raspberry con gli steroidi e Arduino Due. Siccome ho sia il Raspberry che Arduino il mio interesse è notevole verso questa soluzione ma la presentazione era dedicata più che altro a soluzioni combinate Android/Arduino. Siccome io non sò programmare per Android mi sono sentito escluso però la board supporta altri so come Debian. L’ideale sarebbe Debian (mi piace Debian problemi?) che tramite api rest fatte in qualche modo possa essere usato anche in altri sistemi (come Firefox OS) o webapp per gestire il tutto. Con una soluzione simile credo non sarà più necessario usare Arduino collegato al pc perchè sta tutto nella board (si effettivamente credo che sia l’idea dietro a questa board).

Successivamente c’è stato un rappresentante di AppsFuel che è un marketplace per app HTML5. Hanno il client del loro marketplace per iOS, Android e Windows Phone quindi si possono installare le loro app su questi dispositivi. Ha dimostrato  l’accelerazione grafica grazie ai loro client facendo girare in modo fluido un gioco HTML5. Ha detto inoltre è in lavorazione un client per Firefox OS il che mi ha interessato quindi via con la domanda.
“Firefox OS fornisce una serie di API conosciute come Web API ma non esistono in altri browser quindi nei vari client supporterete queste API?” la risposta è stata chiara siccome si tratta di api specifiche per un sistema non sono presenti anche negli altri. Da un punto di vista logico è scomodo perchè significa che bisogna aggiungere un controllo sul sistema in uso, dal lato tecnico invece ha senso perchè significa implementare tutte le funzionalità di Firefox OS sugli altri sistemi.

Rimango interessato nella piattaforma seguendone gli sviluppi (alla ricerca di qualche idea per usarla :-D)

C’è stato il coffee break e poi sarebbe stato il mio turno quindi ho approfittato del proiettore per un’pò di pubblicità durante la pausa:

Il mio talk era dedicato a cos’è Firefox OS, come funziona e come programmarci.

Gli altri talk erano fuori dai miei interessi perchè non conosco bene le piattaforme mentre quello dedicato a Intel NDK86 era interessante perchè Alberto e Francesca (gli organizzatori dell’evento) si sono divertiti a fare parecchi benchmark per javascript in vari browser.

PS: Francesca e Alberto hanno modificato (per me si sono divertiti perchè questo non è lavoro è divertimento!) GWT per aggiungere il supporto a Firefox OS!

Come ho già detto molte persone non sapevano molto dei dispositivi con Firefox OS quindi ho citato i vari dispositivi. Ho fatto provare i miei telefoni (One Touch Fire e Keon). Un’affermazione di chi li provava per la prima volta mi ha dimostrato che il lavoro che abbiamo fatto (il lavoro di un mozillian è di tutti) funziona perchè “tu devi fare marketing quindi dici che è fluido anche con poche risorse ma è vero!”.

Inoltre per la prima volta il pubblico era gente che di programmazione ci capisce (anche di web) quindi ho potuto divagare su questioni tecniche (mi piacciono le questioni tecniche). Dal marketplace, alle caratteristiche tecniche, sicurezza ed alta personalizzazione.

Ho notato poi che ero l’unico relatore che ha usato Linux mentre tutti hanno usato un Mac OSX! Ehi sviluppatori Google Eclipse gira anche su Linux 😀

Dimenticavo il coffee break era uno spettacolo mai mangiato così bene ad un evento tra programmatori 😀
Si c’è stato anche un aperitivo ma andavo di frettaper il treno (quindi ho buttato giù il tutto), che poi è arrivato in ritardo XD

Come relatore poi mi hanno regalato un’pò di gadget che sono del concorrente XD
Sinceramente mi importa poco perchè lo scopo di Mozilla è promuovere un web libero ed aperto quindi se Google decidesse di adottare queste soluzioni sarebbe ancora meglio 🙂

Link slide: http://www.gdg-firenze.info/lista-eventi-italiani/mobile-embed

Foto evento: https://plus.google.com/u/0/events/cdqe7jg6asadihebet8m7j6gpfk

Chissà se riusciremo a fare qualcos’altro a Firenze visto il pubblico tecnico che c’era. Un’pò come l’evento a Bari.
Il resoconto di Bari arriverà su HTML5AndMore.info a breve non vi preoccupate 😀

Liked it? Take a second to support Mte90 on Patreon!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *